AUTO: NUOVA STRETTA PER ECOBONUS AUTO?

Per godere dell’ecobonus auto si profila una nuova stretta sui criteri di emissioni delle automobili. In Commissione Trasporti alla Camera è stato infatti approvato un emendamento che stabilisce un abbassamento del precedente limite alle emissioni di CO2 per chilometro, che dà diritto al bonus fissato dalla manovra economica approvata nel dicembre del 2018.
Parliamo dei 2.500 euro che spettano a chi rottama un veicolo inquinante per acquistarne uno nuovo e a basso impatto ambientale. E che finora erano stati erogati se la nuova auto aveva emissioni di CO2 comprese nella forbice tra i 21 ed i 70 grammi per chilometro. Ora invece, per effetto dell’emendamento di cui sopra, il limite superiore scende da 70 a 60 g/km, mentre quello inferiore di 21 resta immutato. Non cambia neanche l’entità della sovvenzione statale in caso non si disponga di auto da rottamare, che resta di 1.500 euro e scatta comunque nella fascia che va ora dai 21 ai 60 g/km.
(Fonte: Ilfattoquotidiano)

auto elettrica ecobonus
Auto, incentivi alle auto green
Print